SISANews


Bookmark and Share

L'inibizione della sintesi di apo B può determinare steatosi epatica?

L'inibizione della sintesi di Apo B è un possibile obiettivo terapeutico soprattutto nei pazienti con ipercolesterolemia familiare poco sensibili alle statine. Il mipomersen, un oligonucleotide antisenso mirato all'apo B, è in grado di ridurre al concentrazione delle lipoproteine contenenti apo B. La sua emivita è di circa 30 giorni ed il suo effetto farmacologico è dunque particolarmente prolungato. Studi sperimentali hanno già dimostrato la sua buona tollerabilità e pertanto il mipomersen ha le carte in regola per l'utilizzo in clinica nelle ipercolesterolemie non completamente sensibili alle statine. C'è però un problema. La ridotta disponibilità di apo B risulta in una ridotta secrezione di VLDL da parte del fegato, cosa che potrebbe portare ad un accumulo di trigliceridi nel fegato stesso. La comparsa di steatosi epatica è in effetti stata osservata con altri farmaci, come gli inibitori della MTP (proteina microsomiale di trasporto dei trigliceridi) che, seppure con un meccanismo diverso, portano ugualmente alla ridotta sintesi e secrezione di VLDL. Il mipomersen alla dose di 200 mg sottocute una volta alla settimana ha determinato, dopo 13 settimane in pazienti con ipercolesterolemia familiare, una riduzione dell'apo B del 20% e del colesterolo LDL del 22%. Il contenuto in trigliceridi del fegato è aumentato, ma non in maniera statisticamente significativa e solo in un paziente si è potuto osservare steatosi epatica che è completamente regredita dopo sospensione del farmaco.

 

Effect of apolipoprotein-B synthesis inhibition on liver triglyceride content in patients with familial hypercholesterolemia

Visser ME, Akdim F, Tribble DL, Nederveen AJ, Kwoh TJ, Kastelein JJ, Trip MD, Stroes ES.

J Lipid Res 2010;51:1057-62

 

To investigate the impact of mipomersen, an apolipoprotein B-100 (apoB) synthesis inhibitor, on intra-hepatic triglyceride content (IHTG content), we conducted a randomized, double-blind, placebo-controlled study in 21 patients with familial hypercholesterolemia (FH). Subjects received a weekly subcutaneous dose of 200 mg mipomersen or placebo for 13 weeks while continuing conventional lipid lowering therapy. The primary endpoint was change in IHTG content from week 0 to week 15 as measured by localized proton magnetic resonance spectroscopy (1H-MRS). Thirteen weeks of mipomersen administration reduced LDL-cholesterol by 22.0 (17.8) % and apoB by 19.9 (17.4) % (both P < 0.01). One of 10 patients (10%) in the mipomersen-treated group developed mild hepatic steatosis at week 15, which was reversible following mipomersen discontinuation. For the group, there was a trend toward an increase in IHTG content [placebo; baseline: 1.2% and week 15: 1.1%; change -0.1 (0.9). Mipomersen; baseline: 1.2% and week 15: 2.1%; change 0.8 (1.7) (P = 0.0513)]. Mipomersen administration for 13 weeks to subjects with FH is associated with a trend toward an increase in IHTG content. Future studies evaluating the effects of long-term use of mipomersen reaching more profound reductions in apoB are required prior to broader use of this compound. association.

 

J Lipid Res 2010;51:1057-62

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti