SISANews


Bookmark and Share

Se l'adiponectina è alta il rischio di arteriopatia periferica è basso

 

L'adiponectina è una delle tante sostanze ad azione ormonale prodotte dal tessuto adiposo ed è paradossalmente ridotta nell'obesità. L'adiponectina migliora la sensibilità all'insulina, ha un effetto antiossidante ed anti infiammatorio e sembra abbassare anche il rischio di diabete. In teoria, alti livelli di adiponectina dovrebbero proteggere dall'aterosclerosi ed in effetti, un'azione favorevole sulla placca è già emersa in prove sperimentali di laboratorio. Gli studi nell'uomo non hanno però dato risultati univoci ed il possibile effetto protettivo dell'adiponectina rimane ancora da stabilire. Il lavoro della Ho e coll. dimostra che un elevato livello di adiponectina totale e della sua frazione di alto peso molecolare si associa ad una riduzione del rischio di arteriopatia periferica. Questo rilievo ben si accorda con una precedente osservazione di una significativa associazione tra adiponectina e ridotto rischio di malattia cardiovascolare non fatale. Se questi dati verranno confermati, si potrebbe presumere che un basso livello di adiponectina, tipico dell'obesità, potrebbe essere il legame tra l'obesità stessa e l'aumento del rischio cardiovascolare.

 

High-molecular-weight and total adiponectin levels and incident symptomatic peripheral artery disease in women: a prospective investigation

Ho DY, Cook NR, Britton KA, Kim E, Creager MA, Ridker PM, Pradhan AD.

Circulation 2011;124:2303-2311

 

BACKGROUND: Adiponectin is linked to reduced diabetes risk and may be antiatherogenic, yet clinical data show no consistent relationship with incident cardiovascular events, especially among women. To our knowledge, no prior prospective studies have evaluated adiponectin, including high-molecular-weight (HMW) adiponectin, and incident peripheral artery disease (PAD).
METHODS AND RESULTS: We evaluated the relationship of total adiponectin, HMW adiponectin, and the HMW-to-total adiponectin ratio with incident symptomatic PAD in a prospective, nested case-control study conducted within the Women's Health Study (n=110 cases, n=230 controls, frequency matched in strata defined by 5-year age categories, smoking, fasting status, and follow-up time; median cohort follow-up=13.2 years). Baseline median levels of HMW and total adiponectin were significantly lower in women developing PAD than in those remaining event free (HMW: 3.3 versus 3.8 µg/mL, P=0.0005; total: 5.6 versus 7.4 µg/mL, P<0.0001). The ratio did not differ significantly between groups. Age-adjusted PAD odds ratios (95% confidence intervals) across tertiles were 1.0, 0.66 (0.39-1.13), and 0.40 (0.22-0.74) for HMW and 1.0, 0.74 (0.43-1.25), and 0.35 (0.18-0.65) for total adiponectin (P(trend)=0.004 and 0.001, respectively). Results were similar after adjustment for traditional cardiovascular risk factors, use of postmenopausal hormone therapy, high-sensitivity C-reactive protein, soluble intercellular adhesion molecule-1, leptin, hemoglobin A(1c), and fasting insulin (adjusted odds ratio and 95% confidence interval for HMW: 1.0, 0.62 [0.29-1.34], 0.30 [0.12-0.74]; total: 1.0, 0.46 [0.22-1.00], 0.30 [0.12-0.76]; P(trend)=0.01 for both).
CONCLUSIONS: Total and HMW adiponectin are inversely associated with incident PAD among initially healthy women. These prospective data support a protective role for this adipokine in peripheral atherosclerosis development.

 

 

Circulation 2011;124:2303-2311

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale 2017


31° Congresso Nazionale 2017

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti