SISANews


Bookmark and Share

Una meta-analisi sul fumo

 

Il fumo è un ben noto fattore di rischio per le malattie cardiovascolari e polmonari. La meta-analisi di Gellert e coll. lo conferma ed estende il concetto di fattore di rischio anche alla popolazione di età superiore ai 60 anni. Coloro che fumano hanno un rischio di morte per tutte le cause che è il doppio di quello dei non fumatori ed il rischio è in stretto rapporto con la quantità di sigarette fumate. Le cose vanno un po' meglio per gli ex-fumatori, per i quali il rischio è del 30% più alto di quello dei non fumatori. Nessuna novità sostanziale, se non che la constatazione che il pericolo del fumo interessa tutte le età, anche quelle più avanzate che si ritenevano finora meno suscettibili, dato che trova una conferma, almeno parziale, in questo studio da cui è emerso che il rischio tende a diminuire con l'avanzare dell'età. Ma forse è solo un inganno statistico dovuto al fatto che i soggetti più sensibili all'azione negativa del fumo muoiono prima e la sopravvivenza dei più resistenti risulta nella falsa impressione di un minore rischio per le età più avanzate. Un altro dato importante è quello che riguarda la diminuzione del rischio con la cessazione del fumo. Molte ricerche avevano sostenuto che il rischio diminuisse in modo molto rapido e già dopo un anno dalla cessazione del fumo il rischio cardiovascolare si riducesse del 50% per poi raggiungere un livello sovrapponibile a quello dei non fumatori dopo una quindicina di anni. I risultati della meta-analisi sono un po' meno ottimisti, ma forse sottostimano il beneficio della sospensione. Molti dei soggetti annoverati tra gli ex-fumatori hanno cessato di fumare proprio perché già malati e pertanto destinati a morire poco dopo la sospensione del fumo, andando ad incrementare la mortalità precoce negli ex-fumatori.

 

Smoking and all-cause mortality in older people: systematic review and meta-analysis

Gellert C, Schöttker B, Brenner H

Arch Intern Med 2012;172:837-844

 

BACKGROUND: Smoking is an established risk factor of premature death. However, most pertinent studies primarily relied on middle-aged adults. We performed a systematic review and meta-analysis of the empirical evidence on the association of smoking with all-cause mortality in people 60 years and older.
METHODS: A systematic literature search was conducted in multiple databases including MEDLINE, EMBASE, and ISI Web of Knowledge and complemented by cross-referencing to identify cohort studies published before July 2011. Core items of identified studies were independently extracted by 2 reviewers, and results were summarized by standard methods of meta-analysis.
RESULTS: We identified 17 studies from 7 countries. Current smoking was associated with increased all-cause mortality in all studies. Relative mortality (RM) compared with never smokers ranged from 1.2 to 3.4 across studies and was 1.83 (95% CI, 1.65-2.03) in the meta-analysis. A decrease of RM of current smokers with increasing age was observed, but mortality remained increased up to the highest ages. Furthermore, a dose-response relationship of the amount of smoked cigarettes and premature death was observed. Former smokers likewise had an increased mortality (meta-analysis: RM, 1.34; 95% CI, 1.28-1.40), but excess mortality compared with never smokers clearly decreased with duration of cessation. Benefits of smoking cessation were evident in all age groups, including subjects 80 years and older.
CONCLUSIONS: Smoking remains a strong risk factor for premature mortality also at older age. Smoking cessation is beneficial at any age.

 

Arch Intern Med 2012;172:837-844

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti