SISANews


Bookmark and Share

Variazioni circadiane del metabolismo lipidico

 

Sono molte le funzioni biologiche sensibili ai cambiamenti della luce durante le 24 ore. Tra queste, le attività che sovraintendono al metabolismo dei grassi. I ritmi circadiani sono controllati da una serie di geni espressi principalmente nei nuclei soprachiasmatici dell'ipotalamo. Gli stessi geni sono anche presenti in altre cellule, tra cui gli enterociti e la loro espressione è sotto il controllo di vari stimoli provenienti dal sistema nervoso centrale, come la luce, gli stimoli sensoriali derivanti dal cibo e vari segnali endocrini. Negli enterociti, l'espressione genica per l'apo B, per la proteina microsomiale di trasferimento dei trigliceridi, per l'apo A IV e per altri fattori coinvolti nell'assorbimento dei grassi, nella sintesi e nella secrezione dei trigliceridi e nell'assemblaggio di lipoproteine segue un ritmo giorno-notte. Questo almeno è quanto osservato nell'animale, ma molti indizi suggeriscono che sia così anche nell'uomo.

 

Circadian regulators of intestinal lipid absorption

Hussain MM, Xiaoyue Pan

J Lipid Res. 2014; epub:Jul 23

 

Amongst all the metabolites present in the plasma, lipids, mainly triacylglycerol and diacylglycerol, show extensive circadian rhythms. These lipids are transported in the plasma as part of lipoproteins. Lipoproteins are synthesized primarily in the liver and intestine and their production exhibits circadian rhythmicity. Studies have shown that various proteins involved in lipid absorption and lipoprotein biosynthesis show circadian expression. Further, intestinal epithelial cells express circadian clock genes and these genes might control circadian expression of different proteins involved in intestinal lipid absorption. Intestinal circadian clock genes are synchronized by signals emanating from the suprachiasmatic nuclei that constitute a master clock and from signals coming from other environmental factors such as food availability. Disruptions in central clock as happens due to disruptions in sleep/wake cycle affect intestinal function. Similarly, irregularities in temporal food intake affect intestinal function. These changes predispose individuals to various metabolic disorders such metabolic syndrome, obesity, diabetes and atherosclerosis. Here, we summarize how circadian rhythms regulate microsomal triglyceride transfer protein, apolipoprotein AIV and nocturnin to affect diurnal regulation of lipid absorption.

 

J Lipid Res. 2014; epub: Jul 23

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti