SISANews


Bookmark and Share

Lunghezza dei telomeri e rischio cardioembolico

 

I telomeri sono la parte terminale dei cromosomi, sono sequenze di DNA che si ripetono per migliaia di basi e che sembrerebbero deputate a impedire eventi indesiderati come per esempio la fusione dei cromosomi. Hanno tendenza ad accorciarsi nel corso della vita probabilmente come conseguenza della divisione cellulare, ma il loro accorciamento è anche sostenuto da fattori ambientali come lo stress ossidativo e l'infiammazione. E' verosimile che l'accorciamente dei telomeri svolga un ruolo nella senescenza delle cellule e nell'apoptosi. Alcuni studi hanno associato la lunghezza dei telomeri con alcune patologie, in particolare l'aterosclerosi, ma anche neoplasie. Allende e Coll. hanno studiato la lunghezza dei telomeri in leucociti periferici di 187 pazienti con fibrillazione atriale di cui la metà aveva avuto un ictus cerebrale. Ne è risultato che il rischio di ictus è associato in maniera indipendente dagli altri fattori di rischio a telomeri corti. Il perché non è per niente chiaro, ma i risultati di questo studio sono piuttosto robusti e spingono ad approfondire il problema.

 

Short Leukocyte Telomere Length Is Associated With Cardioembolic Stroke Risk in Patients With Atrial Fibrillation

Allende M, Molina E, González-Porras JR, Toledo E, Lecumberri R, Hermida J

Stroke 2016;47:863-865


BACKGROUND AND PURPOSE: The risk of cardioembolic stroke in patients with atrial fibrillation (AF) cannot be accurately assessed and novel tools are needed to improve prediction. We hypothesize that telomere shortening constitutes a novel risk factor for cardioembolic stroke in patients with AF.
METHODS: The peripheral blood leukocyte telomere length (LTL) was determined by real-time polymerase chain reaction in 187 patients with AF, 93 of them without stroke history and 94 of them having suffered 1 cardioembolic stroke. Percentiles were calculated according to LTL values in the nonstroke group to estimate the cardioembolic stroke risk associated with LTL using logistic regression models.
RESULTS: Short LTL values were independently and dose-dependently associated with an increased risk of cardioembolic stroke, with an odds ratio (95% confidence interval) of 2.93 (1.24-6.94) and 6.26 (2.01-19.52), respectively, for sex, hypertension, diabetes mellitus, heart failure, and age-adjusted models using the LTL 10th and 5th percentile cut-offs, respectively.
CONCLUSIONS: Telomere shortening is associated with cardioembolic stroke risk in patients with AF. Prospective studies are encouraged to establish the value of LTL to improve prediction tools to categorize cardioembolic stroke risk in AF.

 

Stroke 2016;47:863-865

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti