SISAUpdate


Bookmark and Share

Il National Institutes of Health interrompe il trial AIM-HIGH sulla terapia di combinazione con statina e niacina a rilascio prolungato

Manuela Casula - Servizio di Epidemiologia e Farmacologia Preventiva (SEFAP), Dipartimento di Scienze Farmacologiche, Università degli Studi di Milano

 

Su decisione del National Heart, Lung, and Blood Institute (NHLBI) del National Institutes of Health, il trial Atherothrombosis Intervention in Metabolic Syndrome with Low HDL Cholesterol/High Triglyceride and Impact on Global Health Outcomes (AIM-HIGH) su niacina ad alte dosi a rilascio prolungato, in aggiunta alla terapia con statine in pazienti con storia di malattia cardiovascolare, alti livelli di trigliceridi e bassi livelli di colesterolo HDL, è stato fermato prematuramente, con 18 mesi di anticipo, perché la niacina non ha offerto ulteriori benefici in questa popolazione di pazienti. Inoltre è stato osservato un piccolo aumento dell'incidenza di ictus ischemico nel gruppo in niacina.
La decisione di interrompere il processo è stata presa durante una riunione del Data and Safety Monitoring Board (DSMB) il 25 aprile 2011. Il DSMB ha concluso che "ad alto dosaggio, niacina a rilascio prolungato non ha offerto benefici oltre la terapia con sole statine nel ridurre le complicanze cardiovascolari. Il tasso di eventi clinici è stata la stessa in entrambi i gruppi di trattamento e non vi era alcuna prova che questo dato cambierebbe continuando il trial."
Lo studio indagava se l'aumento delle lipoproteine ad alta densità (HDL) nei pazienti con storia di malattia cardiovascolare e livelli di colesterolo LDL ben controllati poteva ridurre il tasso di eventi cardiovascolari avversi (MACE). In AIM-HIGH, i MACE erano: morte per cause cardiovascolari, infarto miocardico non fatale, ictus ischemico, ricoveri per sindrome coronarica acuta o procedure di rivascolarizzazione.
Il trial AIM-HIGH ha arruolato 3.414 partecipanti negli Stati Uniti e Canada, con una storia di malattia cardiovascolare, basso colesterolo HDL e trigliceridi elevati. Tutti i partecipanti ricevevano la terapia standard con simvastatina 40 mg al giorno, ed erano assegnati in modo casuale a ricevere niacina alto-dosata a rilascio prolungato, in dosi gradualmente crescenti fino a 2000 mg/die (n=1718) oppure placebo (n=1696). Nel primo anno di sperimentazione, la dose di simvastatina poteva essere modificata o poteva essere aggiunto un secondo farmaco per abbassare il colesterolo LDL, ezetimibe 10 mg, per raggiungere l'obiettivo target di colesterolo LDL di 40-80 mg/dL (n=515).
Il trial è stato avviato nel settembre 2005 ed era destinato a durare fino al 2012, ma è stato interrotto precocemente a causa della mancanza di benefici incrementali sulla riduzione del rischio cardiovascolare nel gruppo in niacina a rilascio prolungato+simvastatina rispetto al gruppo in sola simvastatina. In aggiunta, è stato segnalato un piccolo, inspiegabile, aumento del tasso di ictus ischemico nel gruppo in trattamento intensivo rispetto al gruppo in sola simvastatina (28 ictus [1,6%] vs 12 ictus [0,7%], rispettivamente). Nove degli ictus ischemici nel gruppo in niacina a rilascio prolungato+simvastatina sono avvenuti nei partecipanti che avevano smesso di prendere niacina per un periodo variabile tra 2 mesi e a 4 anni prima dell'evento. Pertanto, non è chiaro quale ruolo, eventualmente, abbia niacina nella differenza osservata in termini di incidenza di ictus ischemico.
La Food and Drug Administration (FDA) americana condurrà una revisione globale dei risultati del trial AIM-HIGH. In questo momento, l'FDA non ha prodotto nuove conclusioni o raccomandazioni riguardo l'uso di niacina a rilascio prolungato da sola o in combinazione con simvastatina e altre statine. L'Agenzia effettuerà una revisione globale dei dati dello studio AIM-HIGH, non appena disponibili, per determinare il loro impatto sulle indicazioni approvate per questo farmaco.

 

 

National Institutes of Health. NIH stops clinical trial on combination cholesterol treatment [press release]. May 26, 2011

 

Food and Drug Administration. FDA statement on the AIM-HIGH trial. May 26, 2011

 

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti