SISANews


Bookmark and Share

Ancora un no all'aspirina in prevenzione primaria

 

Aspirina e prevenzione cardiovascolare è un argomento che continua a destare interesse. Pochi o nessun dubbio sull'utilità dell'aspirina in prevenzione secondaria, molti dubbi invece in prevenzione primaria. Questa nuova meta-analisi che ha preso in considerazione 9 studi controllati per un totale di oltre 100.000 pazienti conferma quello che era già risultato da altri studi e meta-analisi e cioè che l'assunzione di aspirina da parte di soggetti clinicamente esenti da malattie cardiovascolari ha un debole effetto protettivo nei confronti degli eventi cardiovascolari non fatali (-10% rispetto ai controlli), ma non ha alcun effetto sulla mortalità cardiovascolare e nemmeno sulla mortalità per tumori, la cui incidenza secondo alcuni studi dovrebbe ridursi in caso di assunzione di aspirina. L'evenienza di sanguinamenti anche importanti sposta la bilancia del rapporto rischio-beneficio rendendo sconsigliabile l'assunzione di aspirina in prevenzione primaria, almeno nella popolazione generale. E' possibile comunque che alcuni sottogruppi di soggetti possano beneficiare dell'aspirina, ma al momento non si hanno elementi certi che aiutino a identificarli.

 

Effect of aspirin on vascular and nonvascular outcomes: meta-analysis of randomized controlled trials

Seshasai SR, Wijesuriya S, Sivakumaran R, Nethercott S, Erqou S, Sattar N, Ray KK

Arch Intern Med 2012;172:209-216

 

BACKGROUND: The net benefit of aspirin in prevention of CVD and nonvascular events remains unclear. Our objective was to assess the impact (and safety) of aspirin on vascular and nonvascular outcomes in primary prevention.
DATA SOURCES: MEDLINE, Cochrane Library of Clinical Trials (up to June 2011) and unpublished trial data from investigators.
STUDY SELECTION: Nine randomized placebo-controlled trials with at least 1000 participants each, reporting on cardiovascular disease (CVD), nonvascular outcomes, or death were included.
DATA EXTRACTION: Three authors abstracted data. Study-specific odds ratios (ORs) were combined using random-effects meta-analysis. Risks vs benefits were evaluated by comparing CVD risk reductions with increases in bleeding.
RESULTS: During a mean (SD) follow-up of 6.0 (2.1) years involving over 100, 000 participants, aspirin treatment reduced total CVD events by 10% (OR, 0.90; 95% CI, 0.85-0.96; number needed to treat, 120), driven primarily by reduction in nonfatal MI (OR, 0.80; 95% CI, 0.67-0.96; number needed to treat, 162). There was no significant reduction in CVD death (OR, 0.99; 95% CI, 0.85-1.15) or cancer mortality (OR, 0.93; 95% CI, 0.84-1.03), and there was increased risk of nontrivial bleeding events (OR, 1.31; 95% CI, 1.14-1.50; number needed to harm, 73). Significant heterogeneity was observed for coronary heart disease and bleeding outcomes, which could not be accounted for by major demographic or participant characteristics.
CONCLUSIONS: Despite important reductions in nonfatal MI, aspirin prophylaxis in people without prior CVD does not lead to reductions in either cardiovascular death or cancer mortality. Because the benefits are further offset by clinically important bleeding events, routine use of aspirin for primary prevention is not warranted and treatment decisions need to be considered on a case-by-case basis.

 

 

Arch Intern Med 2012;172:209-216

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti