SISANews


Bookmark and Share

Pochi carboidrati e molte proteine nella dieta aumentano il rischio cardiovascolare

 

Lo studio si basa su oltre 43.000 questionari sulle abitudini alimentari, compilati da donne di età media nel 1991-92 e seguite per i successivi 15 anni. Lo scopo era quello di valutare il rapporto tra tipo di alimentazione e incidenza di malattie cardiovascolari. Scopo che è stato raggiunto con la dimostrazione che un basso apporto di carboidrati ed un alto consumo di proteine si associava ad una maggiore incidenza di eventi cardiovascolari. Non è certamente la prima volta che gli studi sulle abitudini alimentari evidenziano che un'alimentazione troppo sbilanciata verso le proteine e povera in carboidrati aumenta il rischio cardiovascolare e ormai le linee guida sono sostanzialmente d'accordo che è meglio privilegiare nella propria alimentazione i vegetali a scapito dei prodotti animali più ricchi in proteine. Sono i principi base di quella che è ormai nota come dieta mediterranea che in vari studi sperimentali si è dimostrata efficace nel ridurre l'incidenza di eventi cardiovascolari. Ben venga comunque questa ulteriore dimostrazione a sostegno del rischio rappresentato da diete iperproteiche che vengono ancora oggi abbondantemente prescritte, soprattutto nel trattamento dell'obesità.

 

Low carbohydrate-high protein diet and incidence of cardiovascular diseases in Swedish women: prospective cohort study

Lagiou P, Sandin S, Lof M, Trichopoulos D, Adami HO, Weiderpass E

BMJ 2012;344:e4026

 

OBJECTIVE: To study the long term consequences of low carbohydrate diets, generally characterised by concomitant increases in protein intake, on cardiovascular health.
DESIGN: Prospective cohort study.
SETTING: Uppsala, Sweden.
PARTICIPANTS: From a random population sample, 43,396 Swedish women, aged 30-49 years at baseline, completed an extensive dietary questionnaire and were followed-up for an average of 15.7 years.
MAIN OUTCOME MEASURES: Association of incident cardiovascular diseases (ascertained by linkage with nationwide registries), overall and by diagnostic category, with decreasing carbohydrate intake (in tenths), increasing protein intake (in tenths), and an additive combination of these variables (low carbohydrate-high protein score, from 2 to 20), adjusted for intake of energy, intake of saturated and unsaturated fat, and several non-dietary variables.
RESULTS: A one tenth decrease in carbohydrate intake or increase in protein intake or a 2 unit increase in the low carbohydrate-high protein score were all statistically significantly associated with increasing incidence of cardiovascular disease overall (n=1270)--incidence rate ratio estimates 1.04 (95% confidence interval 1.00 to 1.08), 1.04 (1.02 to 1.06), and 1.05 (1.02 to 1.08). No heterogeneity existed in the association of any of these scores with the five studied cardiovascular outcomes: ischaemic heart disease (n=703), ischaemic stroke (n=294), haemorrhagic stroke (n=70), subarachnoid haemorrhage (n=121), and peripheral arterial disease (n=82).
CONCLUSIONS: Low carbohydrate-high protein diets, used on a regular basis and without consideration of the nature of carbohydrates or the source of proteins, are associated with increased risk of cardiovascular disease.

 

BMJ 2012;344:e4026

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti