SISANews


Bookmark and Share

Una conferma del ruolo dell'ecodoppler carotideo nella diagnostica cardiovascolare

 

Forse non ce ne era bisogno, ma una nuova conferma dell'associazione tra malattia vascolare carotidea e malattia delle coronarie è comunque utile e rafforza il peso predittivo dell'ecografia carotidea nei riguardi della patologia delle coronarie. E' già da molti anni che l'ispessimento medio-intimale delle carotidi e la presenza di placche carotidee sono stati messi in relazione alla patologia coronarica, sia sotto il profilo clinico con la dimostrazione dell'associazione tra malattia carotidea ed eventi cardiaci, sia sotto il profilo più strettamente diagnostico-strumentale con la dimostrazione della correlazione tra le lesioni carotidee e quelle coronariche, studiate per lo più con coronarografia. In questo studio gli autori hanno optato per metodi non invasivi come l'angiotomografia coronarica e la valutazione del calcio coronarico. I risultati sono stati del tutto sovrapponibili a quelli già consegnati in letteratura. Del resto, che l'aterosclerosi sia un processo sistemico è fatto ben noto e non stupisce che la malattia riscontrata in un distretto arterioso facilmente accessibile come le carotidi, dia un'indicazione attendibile su quello che si può trovare nelle coronarie. L'ovvio suggerimento è che una volta riscontrato anche un semplice aumento dello spessore medio-intimale e ancora di più quando si osservano placche delle carotidi si deve sempre sospettare una patologia coronarica che deve essere attentamente ricercata.

 

Relationship Between Carotid Disease on Ultrasound and Coronary Disease on CT Angiography

Cohen GI, Aboufakher R, Bess R, Frank J, Othman M, Doan D, Mesiha N, Rosman HS, Szpunar S

J Am Coll Cardiol Img 2013;6:1160-1167

 

Objectives: The purpose of this study was to assess the relationship between carotid artery disease by ultrasound and coronary artery disease by coronary computed tomography angiography (CTA) and to identify carotid ultrasound parameters predictive of coronary artery disease.
Background: Carotid ultrasound and CTA are noninvasive modalities used to image atherosclerosis. Studies examining the relationship between the 2 tests, however, are lacking.
Methods: We performed carotid ultrasound on predominantly nondiabetic subjects referred for CTA. Carotid intima media thickness (IMT) and plaque were assessed and compared with coronary artery calcification and the number of coronary arteries with any evidence of atherosclerosis on CTA.
Results: A total of 150 subjects underwent both CTA and carotid ultrasound on the same day. Carotid plaque was present in 71.3% (n = 107), whereas the presence of at least 1 coronary artery with disease on CTA was present in 57.1% (n = 84). Carotid plaque was present in 47.6% (30 of 63) of subjects with a calcium score of 0 and 88.5% (77 of 87) of subjects with a calcium score >0 (p = 0.0001). Similarly carotid plaque was present in 52.4% (33 of 63) of subjects with no CTA evidence of atherosclerosis versus 85.7% (72 of 84) of subjects with any CTA evidence of atherosclerosis (p < 0.0001). Carotid plaque, IMT =1.5 mm, or averaged mean IMT >0.75 mm were associated with a calcium score >0 (odds ratio: 5.4, p < 0.0001, 2.7, p < 0.001; 2.9, p = 0.011, respectively) and disease in at least 1 vessel on CTA (odds ratio: 2.8, p = 0.03, 2.19, p = 0.073; 2.22, p = 0.058, respectively) independent of age and sex.
Conclusions: Carotid plaque and increased carotid IMT are associated with the presence and severity of coronary calcification and disease on CTA in ambulatory subjects.

 

J Am Coll Cardiol Img 2013;6:1160-1167

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti