SISANews


Bookmark and Share

Quando iniziare la terapia nei bambini con ipercolesterolemia familiare?

 

E' questo un problema ancora in attesa di consenso. Già in età precoce, i piccoli pazienti affetti da ipercolesterolemia familiare mostrano segni preclinici di aterosclerosi, come l'ispessimento medio-intimale delle carotidi. Data per scontata la necessità già dai primi anni dopo la nascita di uno stile di vita adeguato, da cui però non ci si può spettare un granchè, il problema rimane quello dell'età a cui iniziare la terapia farmacologica. La precocità delle lesioni arteriose spingerebbe per una terapia da iniziare in età infantile, ma da più parti è stato sollevato il dubbio che questa possa comportare dei rischi, pur con farmaci come la statine che hanno dato ampia prova di buona tollerabilità. In realtà, molti studi sono stati eseguiti con statine in piccoli pazienti di sei anni o più. La terapia ha dimostrato la sua efficacia nel rallentare l'evoluzione dell'ispessimento medio-intimale, senza che venissero documentati problemi di tossicità.

 

Early initiation of statin treatment in children with familial hypercholesterolaemia.

Braamskamp MJ, Hutten BA, Wiegman A

Curr Opin Lipidol 2015;26:236-239


PURPOSE OF REVIEW: This article provides recent insights on the early onset of atherosclerosis in heterozygous familial hypercholesterolemia and reports on novel treatment options as well as on the consequences of long-term statin use in childhood.
RECENT FINDINGS: Children with familial hypercholesterolemia have greater mean carotid intima-media thickness (cIMT) than their unaffected siblings even before the age of 8 years, which is several years earlier than previously reported. In those children, 2 years of rosuvastatin treatment resulted in slowing of the cIMT progression. In addition, in a 10-year follow-up study after a pravastatin intervention trial, long-term statin therapy in young adult familial hypercholesterolemia patients was associated with normalization of cIMT progression and appeared effective in prevention of very premature cardiovascular events. These effects were observed without untoward safety concerns. However, a majority of these young adults did not reach cholesterol goals according to general guidelines, indicating the need for improvement of treatment in this patient group.
SUMMARY: The importance, efficacy and safety of early initiation statin therapy in familial hypercholesterolemia children were further confirmed by recent findings. Nevertheless, to reach current treatment goals, the use of more potent statins is required and has been proven well tolerated and effective in young children.

 

Curr Opin Lipidol 2015;26:236-239

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti