SISANews


Bookmark and Share

Gli acidi grassi trans non sono pericolosi, anzi forse fanno bene

 

Gli acidi grassi trans sono da sempre considerati potenzialmente pericolosi per la loro associazione con i fattori di rischio e con l'evidenza epidemiologica che li lega alle malattie cardiovascolari. Sono acidi grassi insaturi che contengono un doppio legame in configurazione trans, diversamente dalla più comune configurazione cis. Si trovano nel latte, nei latticini e anche nella carne specialmente dei ruminanti. La quantità maggiore nell'alimentazione abituale è quella che deriva dai processi industriali di idrogenazione, in particolare le margarine. Ora lo studio di Kleber e coll. solleva un consistente dubbio su quella che è stata finora una certezza. Il contenuto in acidi grassi trans delle membrane eritrocitarie, che è un metodo affidabile per la stima del consumo alimentare degli acidi grassi, contrariamente all'atteso è risultato inversamente associato alla mortalità cardiovascolare e alla morte improvvisa.

 

Trans fatty acids and mortality in patients referred for coronary angiography: the Ludwigshafen Risk and Cardiovascular Health Study

Kleber ME, Delgado GE, Lorkowski S, März W, von Schacky C

Eur Heart J. 2015 Sep 22. pii: ehv446. [Epub ahead of print]


AIMS: Trans fatty acids (TFAs) are generated by the food industry and also occur naturally in trace amounts in dairy products. For the latter, beneficial health effects have been claimed, while there are numerous reports about TFA of industrial origin being hazardous to human health. Therefore, we aimed to investigate the association of TFA with mortality in the Ludwigshafen Risk and Cardiovascular Health (LURIC) study.
METHODS AND RESULTS: The fatty acid composition of erythrocyte membranes was analysed using the HS-Omega-3 Index® methodology in 3259 participants of the LURIC study at baseline. During a median of 10.0 years of follow-up, a total of 975 (29.9%) study participants died, 614 (18.8%) from cardiovascular causes including 254 (7.8%) sudden cardiac deaths (SCDs). Association of TFA with clinical outcome was investigated with Cox proportional hazards regression. Total TFAs were inversely associated with mortality due to cardiovascular causes or SCD. This was mainly driven by the naturally occurring TFA C16:1n-7t (trans-palmitoleic acid). The reduced risk of SCD associated with C16:1n-7t persisted after multivariate adjustment with a hazard ratio of 0.63 (0.46-0.86) for the third tertile compared with the first tertile. There was no association of any TFA subgroup with an increased risk of adverse outcomes.
CONCLUSIONS: In contrast to previous findings, the low concentrations of total TFAs found in LURIC were inversely associated with adverse cardiac outcomes. While the naturally occurring TFA C16:1n-7t was associated with reduced risk, no increased risk was found for industrially produced TFAs.

 

Eur Heart J. 2015 Sep 22. pii: ehv446. [Epub ahead of print]

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale 2017


31° Congresso Nazionale 2017

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti