SISANews


Bookmark and Share

Il colesterolo LDL non è associato alla mortalità nell’anziano. Forse.

 

E' da tempo che si discute sul ruolo del colesterolo LDL nelle malattie cardiovascolari dell'anziano. A rinfocolare le polemiche tra sostenitori e contrari è stata pubblicata un'analisi di 19 studi per un totale di oltre 68.000 pazienti di età superiore ai 60 anni. Nella quasi totalità degli studi non è emersa alcuna correlazione tra livello del colesterolo LDL e mortalità per tutte le cause e per malattie cardiovascolari: in alcuni di essi la relazione era addirittura negativa. I risultati di questa analisi hanno avuto una vasta eco e sono stati ampiamente riportati dalla stampa non specializzata con l'ovvio intento di mettere in dubbio l'opportunità della terapia ipocolesterolemizzante in questa fascia di età, ma hanno avuto anche ampie critiche dagli addetti ai lavori. Tutti riconoscono che il peso predittivo del colesterolo LDL nell'anziano è inferiore a quello che si osserva nella popolazione più giovane, ma non per questo è nullo o addirittura inverso. I motivi sono diversi e non tutti chiari. Non si deve comunque dimenticare che gli studi di intervento hanno ampiamente documentato anche nella popolazione anziana l'efficacia preventiva della riduzione del colesterolo LDL.

 

Lack of an association or an inverse association between low-density-lipoprotein cholesterol and mortality in the elderly: a systematic review

Ravnskov U, Diamond DM, Hama R, Hamazaki T, Hammarskjöld B, Hynes N, Kendrick M, Langsjoen PH, Malhotra A, Mascitelli L, McCully KS, Ogushi Y, Okuyama H, Rosch PJ, Schersten T, Sultan S, Sundberg R

BMJ Open 2016;6:e010401


OBJECTIVE: It is well known that total cholesterol becomes less of a risk factor or not at all for all-cause and cardiovascular (CV) mortality with increasing age, but as little is known as to whether low-density lipoprotein cholesterol (LDL-C), one component of total cholesterol, is associated with mortality in the elderly, we decided to investigate this issue.
SETTING, PARTICIPANTS AND OUTCOME MEASURES:
We sought PubMed for cohort studies, where LDL-C had been investigated as a risk factor for all-cause and/or CV mortality in individuals =60 years from the general population.
RESULTS: We identified 19 cohort studies including 30 cohorts with a total of 68.094 elderly people, where all-cause mortality was recorded in 28 cohorts and CV mortality in 9 cohorts. Inverse association between all-cause mortality and LDL-C was seen in 16 cohorts (in 14 with statistical significance) representing 92% of the number of participants, where this association was recorded. In the rest, no association was found. In two cohorts, CV mortality was highest in the lowest LDL-C quartile and with statistical significance; in seven cohorts, no association was found.
CONCLUSIONS: High LDL-C is inversely associated with mortality in most people over 60 years. This finding is inconsistent with the cholesterol hypothesis (ie, that cholesterol, particularly LDL-C, is inherently atherogenic). Since elderly people with high LDL-C live as long or longer than those with low LDL-C, our analysis provides reason to question the validity of the cholesterol hypothesis. Moreover, our study provides the rationale for a re-evaluation of guidelines recommending pharmacological reduction of LDL-C in the elderly as a component of cardiovascular disease prevention strategies.

 

BMJ Open 2016;6:e010401

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti