SISANews


Bookmark and Share

Fosfolipasi A2, atorvastatina e sindrome coronarica acuta

 

Le fosfolipasi A2 sono enzimi che hanno il compito di scindere gli acidi grassi dai fosfolipidi ossidati. La reazione genera lisofosfatidilcolina e acidi grassi ossidati che sono implicati come mediatori proinfiammatori e in varie vie che portano all'aterogenesi. Di interesse sono soprattutto la fosfolipasi A2 secretoria che è espressa negli epatociti, macrofagi, piastrine e cellule muscolari lisce ed aumenta sotto l'effetto di sostanze ad azione proinfiammatoria e la fosfolipasi A2 associata alle lipoproteine che è liberata dalle cellule infiammatorie e viene poi immessa in circolo associata a lipoproteine come le LDL, HDL e Lp(a). Numerosi studi hanno documentato che ambedue questi tipi di fosfolipasi sono associati ad un aumento del rischio cardiovascolare. I risultati di questo studio, condotto nell'ambito del ben noto MIRACL confermano che la fosfolipasi A2 secretoria è predittiva del rischio di morte in pazienti con sindrome coronarica acuta non trattati, ma non in quelli trattati con 80 mg di atorvastatina che avevano in media livelli di fosfolipasi A2 secretoria e associata alle lipoproteine significativamente più bassi. Il suggerimento è che gli effetti positivi dell'atorvastatina osservati nel corso dello studio MIRACL potrebbero essere giustificati, almeno in parte, dall'azione antiinfiammatoria della statina

 

Phospholipase A2 enzymes, high-dose atorvastatin, and prediction of ischemic events after acute coronary syndromes

Ryu SK, Mallat Z, Benessiano J, Tedgui A, Olsson AG, Bao W, Schwartz GG, Tsimikas S

Circulation. 2012;125:757-766

 

BACKGROUND: Secretory phospholipase A2 (sPLA(2)) and lipoprotein-associated phospholipase A2 (Lp-PLA(2)) are enzyme biomarkers of increased cardiovascular risk and targets of emerging therapeutic agents. Their relationship to cardiovascular events in the setting of high-dose statin therapy compared with placebo in patients with acute coronary syndrome is not known.
METHODS AND RESULTS: sPLA(2) and Lp-PLA(2) mass and activity were measured in 2587 patients in the Myocardial Ischemia Reduction With Acute Cholesterol Lowering (MIRACL) trial at baseline and after 16 weeks of treatment with atorvastatin 80 mg/d or placebo. Baseline levels of sPLA(2) and Lp-PLA(2) mass and activity were not associated with the primary efficacy measure of the trial of death, myocardial infarction, or unstable angina. However, in the overall cohort, baseline sPLA(2) mass predicted risk of death after multivariable adjustment (hazard ratio for 2-fold increase, 1.30; 95% confidence interval, 1.09-1.56; P=0.004). This association remained significant when examined separately in the placebo group but not in the atorvastatin group. Compared with placebo, atorvastatin reduced median sPLA(2) mass (-32.1% versus -23.1%), sPLA(2) activity (-29.5% versus -19.2%), Lp-PLA(2) mass (-35.8% versus -6.2%), and Lp-PLA(2) activity (-24.3% versus 5.4%; P<0.001 for all). Atorvastatin reduced the hazard of death associated with elevated sPLA(2) mass and activity by ˜50%.
CONCLUSIONS: sPLA(2) mass independently predicts death during a 16-week period after acute coronary syndrome. High-dose atorvastatin significantly reduces sPLA(2) and Lp-PLA(2) mass and activity after acute coronary syndrome and mitigates the risk of death associated with sPLA(2) mass. Atorvastatin may exert antiinflammatory effects on phospholipases that contribute to its therapeutic benefit after acute coronary syndrome.

 

 

Circulation. 2012;125:757-766

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale


31° Congresso Nazionale

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti