SISANews


Bookmark and Share

Lipoproteine e rischio di fibrillazione atriale

Colesterolo LDL elevato e colesterolo HDL basso sono associati ad un aumento del rischio di aterosclerosi coronarica. La cardiopatia ischemica è associata ad un aumento del rischio di fibrillazione atriale. Il ragionamento sillogistico ci suggerisce che la dislipidemia è associata al rischio di fibrillazione atriale. Ma non sembra essere così. Di studi indirizzati specificatamente alla ricerca di una relazione tra lipoproteine e fibrillazione atriale ne sono stati eseguiti molti, ma nessuno è riuscito a dimostrare l'esistenza di una simile relazione, anzi alcuni studi hanno evidenziato esattamente l'opposto e cioè che alti livelli di colesterolo LDL si associavano ad un rischio più basso di fibrillazione atriale. Nei due studi presi in considerazione nell'analisi di Alonso e Coll. per un totale di 7142 pazienti seguiti per un periodo medio di 9.6 anni, è emerso che non il colesterolo totale o LDL, ma i trigliceridi alti ed il colesterolo HDL basso erano associati al rischio di fibrillazione atriale.

 

Blood lipids and the incidence of atrial fibrillation: the Multi-Ethnic Study of Atherosclerosis and the Framingham Heart Study.

Alonso A, Yin X, Roetker NS, Magnani JW, Kronmal RA, Ellinor PT, Chen LY, Lubitz SA, McClelland RL, McManus DD, Soliman EZ, Huxley RR, Nazarian S, Szklo M, Heckbert SR, Benjamin EJ

J Am Heart Assoc. 2014; 3: e001211

BACKGROUND: Dyslipidemia is a major contributor to the development of atherosclerosis and coronary disease. Its role in the etiology of atrial fibrillation (AF) is uncertain.
METHODS AND RESULTS: We studied 7142 men and women from the Multi-Ethnic Study of Atherosclerosis (MESA) and the Framingham Heart Study who did not have prevalent AF at baseline and were not on lipid-lowering medications. Total cholesterol, high-density lipoprotein and low-density lipoprotein cholesterol, and triglycerides were measured using standard procedures. Incident AF during follow-up was identified from hospital discharge codes; review of medical charts; study electrocardiograms; and, in MESA only, Medicare claims. Multivariable Cox proportional hazards models were used to estimate hazard ratios and 95% confidence intervals of AF by clinical categories of blood lipids in each cohort. Study-specific results were meta-analyzed using inverse of variance weighting. During 9.6 years of mean follow-up, 480 AF cases were identified. In a combined analysis of multivariable-adjusted results from both cohorts, high levels of high-density lipoprotein cholesterol were associated with lower AF risk (hazard ratio 0.64, 95% CI 0.48 to 0.87 in those with levels =60 mg/dL versus <40 mg/dL), whereas high triglycerides were associated with higher risk of AF (hazard ratio 1.60, 95% CI 1.25 to 2.05 in those with levels =200 mg/dL versus <150 mg/dL). Total cholesterol and low-density lipoprotein cholesterol were not associated with the risk of AF.
CONCLUSION: In these 2 community-based cohorts, high-density lipoprotein cholesterol and triglycerides but not low-density lipoprotein cholesterol or total cholesterol were associated with the risk of AF, accounting for other cardiometabolic risk factors.

 

J Am Heart Assoc. 2014; 3: e001211

 

Area Soci

Eventi

31° Congresso Nazionale 2017


31° Congresso Nazionale 2017

Palermo, 19-21 novembre 2017
Programma completo

[continua a leggere]

Congresso SISA Sezione Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta

Genova, 2 Dicembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Campania

Napoli, 9 Novembre 2017

[continua a leggere]

Congresso Regionale SISA Sezione Lombardia

Milano, 19-21 Ottobre 2017
Assegnati i premi

[continua a leggere]

Giornale Italiano Arteriosclerosi

Rivista in lingua italiana
riservata ai Soci S.I.S.A.
Ultimo numero:
Anno 8 • N.4/2017

[continua a leggere]

Rivista NMCD

Nutrition, Metabolism and Cardiovascular Diseases

Istruzioni per l'accesso online

IF 2015: 3.390


Newsletter

Per essere informati sulle novità di S.I.S.A. iscrivetevi alla nostra newsletter inserendo
il vostro indirizzo di posta elettronica

Progetto LIPIGEN

LIPIGEN
Nuovo sito dedicato al Progetto LIPIGEN

 

Progetto LIPIGEN - Vecchio portale
E' necessario essere loggati come utente
Lipigen per poter accedere alla pagina

PROject Statin Intolerance SISA

 

PROSISA – PROject Statin Intolerance SISA
E' necessario essere loggati come utente
PROSISA per poter accedere alla pagina

GILA - Lipoprotein Aferesi

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Accesso Gruppo GILA-Lipoprotein Aferesi)

E' necessario essere loggati come utente del Gruppo GILA per poter accedere

 

Gruppo Interdisciplinare Lipoprotein Aferesi
(Documentazione ad accesso libero)

Pagina informativa per medici e pazienti